• Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon

Mostra personale di

Shoko Okumura

 

Dal 12 al 22 Dicembre 2019

in via Sandro Sandri 2 Milano

Inaugurazione il 12 Dicembre dalle 18.00

Presso il Centro di Cultura Giapponese

Via Sando Sandri 2 Milano (MM3 Turati)

Ingresso libero

Apertura Mostra: Tutti i Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle 19.00

locandina-mostra2019-sito.jpg

​Benvenuti nel sito di Shoko Okumura

Nasce in Giappone nel 1983, vive e lavora a Milano.

Si laurea in Pittura Giapponese alla Tokyo University of the Arts nel 2008.

Riceve una prestigiosa borsa di studio stanziata dal governo giapponese.

Dopo la laurea trasferitasi in Italia impara il restauro d'affreschi a Firenze; Incrociando la tecnica d'affreschi viene a conoscenza dei pigmenti italiani, dove comincia a mescolarli con la tecnica di pittura giapponese, la quale utilizza un supporto di metallo ( foglie d'argento / oro ).

Ha come scopo principale, quello di rappresentare la relazione esistente fra natura e uomo. Il trascorrere delle stagioni con i suoi colori e la confluenza dei suoni in rinnovate armonie è da sempre, e in tutte le culture, fonte di ispirazione per l’arte nei suoi diversi linguaggi espressivi.

La Natura, umile, innocente e forte nella sua calma bellezza.

Instancabile nel suo amoroso generare e

 rigenerare le infinite forme delle cose.

Le foglie, docilmente caduche, fanno ultimo dono agli alberi dei colori d’Autunno.

I fiori che riempiono di stupore lo sguardo dell’uomo sono anche frutti e

 

semi nella perenne creazione della Natura.

La terra, calpestata, offre tuttavia nutrimento a tutti gli esseri viventi e

 

ne sostiene le dimore, nidi, tane, case…

L’acqua, umile e preziosissima custode della vita cui

dona linfa : il suo scorrere, placido o impetuoso,

racconta da sempre la vicenda della Natura che è anche

quella di noi uomini.

 
Che cos'e' la Pittura giapponese?
 
Oggi come in passato gli elementi naturali hanno grande rilievo nella pittura giapponese,
tanto è vero che gli strumenti utilizzati per creare le opere di pittura giapponese provengono tutti dalla natura.
I soggetti rappresentati hanno sempre un collegamento diretto con le quattro stagioni dell'anno,
tutto ciò mette in luce la sensibilità e il grande rispetto che i giapponesi nutrono nei confronti della natura e
di tutto ciò che ne fa parte, uomo compreso.
Nella pittura giapponese i soggetti sono realizzati con una pennellata delicata e fluida.
E nell'atto del dipingere, il mescolarsi di serenità e natura, dona al praticante una sensazione piacevole ed esaltante.
 
 

© Copyright 2011 - 2019  Tutti i diritti riservati   P.IVA  09891310964

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon